Tuesday, October 7, 2008

Yosemite 3: Secondo Giorno

Il secondo giorno siamo prima saliti a Glacier point da dove si ha un'ottima vista della valle

























e dell'Half Dome.
Dopo poco ci siamo resi conto grazie ad un cannocchiale che proprio sulla punta dell' Half Dome c'erano delle persone
















Non contenti abbiamo continuato a giocare al trovafaccianellaroccia




























finito di giocare siamo andati a Mariposa Grove dove abbiamo conosciuto i mammut...
questi sono i piedi...



















qui invece le foto del deficiente con la panza che si metteva davanti ogni volta che ne scattavamo una...






















qua il maniaco cerca di avere un rapporto con il mammut di cui sopra





















insomma ci ha rovinato la giornata!
Scherzi a parte provate ad immaginarvi Galen Clark che in preda allo sconforto arriva sulle montagne e trova queste sequoie giganti...!

11 comments:

dioniso said...

Ma che belle foto! Complimenti!

dioniso said...

... credo di avere un'idea di chi possa essere il maniaco ;-)

gianlu said...

Grazie Dioniso,
in realtà i posti si prestavano...quel granito è incredibile.
Per quanto riguarda il maniaco... mi sa che non hai idea! Ma ti pare che uno mostra la panza così?!?!?

dioniso said...

Vabbè, mi arrendo allora.

dioniso said...
This comment has been removed by the author.
Crazy time said...

anche i maniaci mostrano la panza.

valeriascrive

gianlu said...

veramente anche qualcos'altro in genere...ma in questo caso vada per la panza...

Eba said...

No dico, siete stati distratti dalla panza e non avete colto l'aspetto più goliardico ... l'espressione del maniaco ... più che uno stupratore d'alberi assomiglia all'orsetto yoghi. Stessa espressione intensa mentre tenta di rubare la merenda dei pic nic dei visitatori, mi rendo conto che il parco visitato sia Yosemite e non Yellowstone ma la somiglianza c'è tutta.

gianlu said...

Vabè decisamente abbiamo visioni diverse della vita...un maniaco e l'orsetto yoghi...;-)
Comunque purtroppo merende poche a Yosemite.

ali said...

bellissime fotografie, bellissimi i posti.
ma il maniacopanzone era italiano? oppure i turisti son turisti ovunque

gianlu said...

Ciao ALI!
il maniacopanzone è ancora italiano, non lo abbiamo ucciso anche se lo avrebbe meritato!