Monday, September 22, 2008

Hawaii 5 La gita ad Hana: prologo


View Larger Map

La Krucca vuole vedere tutto!
Non ci sono santi, ha rinunciato come me, al suo viaggio attraverso i parchi e adesso questa piccola isola la deve pagare!
Fosse l’ultima cosa che facciamo!
Già il primo giorno siamo arrivati e siamo andati in spiaggia...
“Ma scusa nove ore di viaggio,il fuso, siamo rimbecilliti dal sonno”.
Noooooo!
Perdiamo tempo, bisogna esplorare!
Tabelle di marcia e programmi!
Io sono agli antipodi e non mi piaccio per niente.
Quando sto in vacanza starei sempre al mare stravaccato.
Questo, tempo fa...ora con i piccoli a fare castelli e nell’acqua.
Di mia sponte non programmo un cavolo, se qualcuno mi propone qualcosa con meno di due giorni di anticipo mi girano le scatole (mi dovrò pure abituare all'idea no?)
Salvo poi verso la fine della vacanza farmi venire l’ansia da quello che è stato dall’altra parte del mondo e non ha visto nulla.
Non sopporto comunque quelli che chiamo “i rimbalzisti” (e comunque la Krucca non è fra questi sia chiaro) che vanno da un posto all’altro senza fermarsi veramente a guardarli e solo per il piacere di dire al ritorno che ci sono stati...!
Veramente non sopporto neanche quelli che quando gli racconti che sei stato in un posto ti fanno il terzo grado:
"ma hai visto questo posto?"
"si"
"e quest'altro?"
"SI"
"e quest'altro ancora?
"ma veramente..."
"hai mangiato in quel ristorante?"
"no"
"hai incontrato tizio?" (riferendosi a personaggio da gossip)
"NO!"
Sei andato sotto casa sua abita a....
NO!
Ma almeno sei stato in quel bar dove va sempre?
NOOOOOO!
"Ma allora che ci sei andato a fare"???!??!!


Comunque per quanto detto in precedenza, non sopporto neanche me.
Quindi viaggio ad Hana.
Ora, Hana ha la fama del posto sperduto.
Non è solo lontana, c’è una strada di 54 miglia con duecentomila (numero inventato) curve e 52 ponti ad un solo senso.
Un incubo per quelli che hanno il mal di macchina.
Ma tant’è, la guida dice che è un posto bellissimo, il mio collega portoghese me ne ha parlato benissimo quindi partiamo...

8 comments:

ginevra said...

e la barca ti fa vomitare (e altro), e le curve ti danno il mal d'auto, non è che sei una mezza piattola per caso???? Pensa a noi, inchiodati ad una scrivania (nel mio caso con Brunetta con frustino a lato, che incubooooo) e goditi la gita.ciao

Crazy time said...

io sto dalla parte della crucca, pigrone! :)


noi arriviamo mercoledi alle 15 all'aeroporto, il giorno dopo mi sequestrano per una gita alla pixar e poi mi portano subito all'aeroporto.

quindi l'unica possibilita' e' mercoledi sera, ma siamo senza macchina e non mi ricordavo voi foste a san francisco. se invece siete a san francisco, possiamo
raggiungervi con il trasporto pubblico, sara' un piacere.

gianlu said...

Ve l'avevo detto che no mi piaccio no?
Non c'era mica bisogno di calcare la mano...lo so che sono scemo!

Crazy,
guarda noi siamo a palo alto.
Però se vi va, approfittando della presenza della sòcera veniamo volentieri a cena.
Noi abbiamo la macchina e se volete vi veniamo a prendere.
Però sul serio, senza impegno,
solo se avete tempo- è una cosa facile- strazioman è d'accordo- insomma solo se vi va.

ginevra said...

ma no che non sei scemo, stavo scherzando, la mia è tutta invidia! dimmi una cosa, te lo sei comprato l'i-phone? (si scrive così?boh!)C'è Alessandro che mi sta facendo una testa tanto, lo vorrebbe come regalo di natale ma costa un macello di soldi qui!!!!!

gianlu said...

Ciao, no ho il mio blackberry e mi piace un sacco!
Qua converrebbe comprarlo ma devi farlo insieme ad un contratto. Quando vai in Italia devi fare il contratto con tim o vodaphone che costano una malora...
Altrimenti scegli la via alternativa ed illegale...ma questa non la farei mai (almeno non in un blog pubblico... :-))
Il mio indirizzo di posta ce l'hai no?
Se posso fare qualcosa ben felice...

ubik said...

in genere non sopporto i racconti di viaggio, è una delle poche cose che mi annoiano terribilmente: quelli orali ovviamente, scritti sono un'altra cosa e molto più piacevoli

Crazy time said...

ciao gianlu, ti ho scritto una email.

ginevra said...

no, io la tua mail non ce l'ho. Io ho cambiato la mia che ora è furetto.ginevra@tiscali.it.
A quando Hawaii6?
A me ed Ale però più di tutti è piaciuta quella dei pesi e misure.
un bacio