Monday, July 6, 2009

4Luglio.

Siamo inviati ad un BBQ (quando ho letto l'invito ci ho messo 6 ore a capire che trattavasi di un Bar-Be-Cue).
Alle due ci presentiamo nella casa di Sanfrancisco.
Bellissima! una casa in stile Vittoriano del 1913.
Pur se completamente rifatta all'interno, conserva all'esterno tutto il suo fascino.
Appena arrivati faccio consegnare da Crucchetta il piccolo pensierino che ingenuamente abbiamo portato dall'Italia: una piccola caffettiera con del caffè Lavazza.
La signora ci liquida così:" grazie della caffettiera ma ne abbiamo già una e.... sapete che questo caffè qui si trova al supermercato vero?"
Gelo nella stanza, Il signore aggiunge tentando di apporre la classica "pezza":" si ma il punto è che questo caffè viene dall'Italia no?"
Ormai il danno è fatto e lei ci ricorda tanto un incontro fatto da un nostro comune amico e descritto sul suo blog (http://dionisoo.blogspot.com/search?q=frau+stronzmann) Frau Stronzman.
Ci devasta la giornata (più a Krucca che a me).
Per fortuna ci sono altre persone al BBQ così almeno ce la dividiamo....
Alla fine, dopo aver fatto vari appunti su chiunque e più volte sul mio inglese....( occhio che come si dice "vaffa" lo so bene...) ci fa vedere la casa, lamentandosi del fatto che non si trovano più buone cameriere e l'ultima se n'è andata la settimana scorsa (chissà perchè...).
Insomma sta casa bellissima, piena di calzini, mutande e panni da stirare ammucchiati dappertutto (anche in cucina, lo giuro). Uno spettacolo penoso.
La sera ci sono i fuochi d'artificio ma i pargoli (e noi) sono troppo stanchi, così torniamo.
Il giorno dopo ci dicono che a causa della famigerata nebbia di Sanfrancisco, dei fuochi non s'è visto granchè...!

11 comments:

seneca52 said...

ben gli sta a 'sti cafoni!!! :o))

Anonymous said...

hihihi.
odiosi maleducati


vale

dioniso said...

Mi sono perso dei pezzi. Ma non eravate tornati a Roma? Ora siete di nuovo a Sanfrancisco?
Quindi ti saresti incontrato anche tu con una materializzazione subumane dello spirito della s.........e (in casa d'altri non uso mai un linguaggio triviale)?! In versione sattunitense? Come si chiamava Mrs. Stronzy

dioniso said...

...battutaccia!!

gianlu said...

Seneca, hai visto che cafons?

Vale,
ma come non ti risulta strano che sono di nuovo a SFO?
;.-)

Dioniso,
questo è il 4 luglio di un anno fa.
Ripubblicato solo perchè era stato tolto...
Magari fossi ancora lì...
Le parolacce sono tanto libbbbberatorie!

P.S. La krucca ha applicato la regola degli otto minuti e...funziona...

dioniso said...

Mi fa piacere che la mia tecnica degli otto minuti funzioni anche per voi. Che dici la brevetto?! ;-)
Quanto CO2 farebbe risparmiare se tutti gli italiani l'applicassero? Rientreremmo nei parametri di kyoto? :-)

ali said...

....ahhh il post era dell'anno scorso....
bella stronza la tipa, ma era ammericana?
ali
ps. sai che sto applicando il metodo spegni prima il fuoco e attendi la cottura....

gianlu said...

Dio,
(ti posso chiamare affettuosamente così?...
Secondo me non è male l'idea del brevetto...
Dunque otto minuti...quanto gas esce in otto minuti?
Quanta co2 produce la combustione di un minuto di gas?
Ci sono effetti secondari che mitighino o aumentino la quantità di gas serra impiegato (tipo minor vapore acqueo?
Mumble mumble...
BOOOOOOh!

Ali
crucca trasferita...ma comunque non generalizzerei era proprio lei ad essere str...ana.
Ottimo il modo spegni il fuoco ci farà risparmiare un sacco di gas serra...
Quanto?
Leggi pure sopra...
;-)

dioniso said...

Gianlu, ma certo! Ma l'accento del mio diminutivo lo fai piano o tronco? ;-) Il mio ego lo preferirebbe piano :-)

Pronto ufficio brevetti!?
Sì sono Dioniso....
Ah il mio amico Gianlu le ha già parlato del mio brevetto?!
...Grazie, grazie

Gianlu! Dice che se po ffa!!
Famo a mezzi?! ;-)

Anonymous said...

immaginavo fosse dello scorso anno.
:)



vale

Eba said...

Ce ne sono di caf in giro per il mondo vero? e chiaramente non intendo riferirmi a quelli che prestano assistenza fiscale!
La regola degli otto miniuti? Un abbraccio a tutti voi.