Sunday, January 17, 2010

Crucchetta e l'esperimento Marsmallow

IN QUESTA CASA C'E' CHI MANGIA E C'E' CHI GUARDA!

Eravamo a cena e mio padre aveva invitato il suo maestro di pianoforte.
Era una cena importante per noi e mio padre si era raccomandato tanto.
Invece a fine serata me ne uscii con questa frase .

Non potevo sopportare il fatto di stare a guardare gli altri commensali  mangiare delle ottime fragole con la crema.
Il punto è che io le mie le avevo trangugiate in un secondo ed ora ne volevo altre (proprio la loro porzione).

La mia vita è cosparsa di questi episodi. Se oggi il peccato mortale della gola avesse ancora senso (secondo me è un po' scaduto visto quello che l'uomo è riuscito ad inventare nel frattempo, ma questa forse è solo una visione personale ed opportunistica) io sarei uno dei primi peccatori al mondo.
Non ci riesco, la krucca che ha passato quasi la totalità della sua infanzia senza cioccolata (e che quindi sa aspettare molto bene) me lo rimprovera spesso, se vedo una cosa che mi piace non mi do pace finchè non è finita e se vedo qualcuno mangiare una cosa che mi piace non so resistere, devo farlo anch'io

Tempo fa, leggendo "intelligenza emotiva" di Daniel Goleman ho scoperto il Marshmallow test effettuato a Stanford e come al solito ripreso da TED (il video è divertente)



In questo test, si offriva a dei bambini un marshmallow, dicendogli che se riuscivano ad aspettare 15 minuti senza mangiarlo, ne avrebbero avuto un altro. Da quel momento si annotavano i risultati e si seguivano i bambini nella loro vita. L'esperimento è andato avanti decenni ed ha dimostrato che i bambini che avevano saputo attendere, avevano avuto un discreto successo nella loro vita, mentre buona parte di quelli che non avevano saputo resistere, avevano avuto problemi.

Ora io non avrei passato sicuramente l'esperimento.

Stamattina ho promesso due cioccolate kinder ai miei figli. A Crucchetta ho dato la barretta mentre ad occhiblu ho detto che avrebbe potuto averla solo dopo essersi vestito.

A quel punto Crucchetta ha messo in tasca la sua.
Questo mi ha lasciato perplesso ed alla mia richiesta di spiegazioni ha detto che non voleva mangiarla prima perchè
poi avrebbe dovuto guardare Occhiblu mangiare la sua.

Sembra che Crucchetta sappia aspettare (come la mamma) ma al contempo non possa vedere qualcun altro mangiare una cosa senza farlo anche lei (come me).

Però mi chiedevo:
Come si sarebbe classificata all'esperimento Marshmallow?
Quali sono le sue probabilità di successo nella vita?


 

5 comments:

Arimortis said...

Il video dei bambini é spettacolare.
Il tutto avrebbe senso se poi i bambini che hanno successo nella vita non andassero a dirigere le aziende, le banche e i partiti che per fare profitti immediati, si divorano subito tutto quello che possono divorare, mettendo a rischio ogni tipo di economia.

unodicinque said...

se continui a fare i tuoi esperimenti sulla loro pelle, davvero poche!!! :o))

gianlu said...

Arimortis benvenuto,
in effetti mi chiedevo cosa significasse avere successo.
Per i ragazzi era ottenere buoni voti a scuola.
Poi c'era una bambina che ha mangiato il marshmellow da dentro lasciando intatta la parte esterna per averne un altro...ecco lei mi ha ricordato alcuni geni della finanza....


Uno ma di quali esperimenti parli?
Io osservo, trascrivo, e se non si comportano come voglio correggo, estirpo l'erba cattiva...
ti sembrano esperimenti questi?

;-))

gentediberlino said...

Non le hai detto che ne avrebbe avuti due se avesse aspettato, ha aspettato per non dover poi rosicare dopo. Diventerà un nobel per la scienza.

Eba said...

Gilluka oggi ero un pò più degli altri giorni...(pensa te come sto!) ed ho pensato di passare di qua e ci tengo a dire prima di tutto, conoscendo te e la krucca che questi due angeli avranno assolutamente successo! e poi quel video mi ha fatto morire la bimba che annusa é assolutamente fantastica ed ancora ora capisco... Come cosa????? perchè t'è cresciuta la panza ahahahahahahah
:)))))