Wednesday, November 26, 2008

Bambini Sorpresa

Oggi una collega tedesca ha fatto il giro del piano con un vassoio pieno di ovetti Kinder.
Arrivata da me ne ho subito presi un paio e le ho domandato il perchè li stesse offrendo.
Mi ha detto che è riuscita a trovarli per halloween ed ora anche se sono una delle cose che le mancano di più della Germania, ha deciso di “condividerli”.
Le ho detto che anche a me piacciono tanto.
Sembrava stupita, così ho aggiunto, si anche in Italia ci sono, sono Italiani....
Mi ha guardato come se stessi scherzando ed ha detto: ”no sono tedeschi....”
Le ho chiesto: ”e la nutella ti piace”?
E lei :”si anche quella è tedesca....”
A quel punto non ce l’ho fatta più le ho sorriso e le ho detto:”ma che tededesca, sono entrambi italiani”.
E lei, “dai allora perchè si chiamano Kinder”? ed ha agiunto:
“Ovviamente perchè sono diretti ai bambini” (tedeschi).
Mi sono seduto e sono andato sul sito della Ferrero.
Se n’è andata e mi ha lasciato gli ovetti controvoglia...
Bel colpo mi sono detto, già stai qua da cinque mesi e conosci due americani in tutto, adesso comincia pure ad inimicarti i Crucchi in un’azienda tedesca ...

14 comments:

ali said...

gianlu porta qualcosa di molto tedesco come un calumè della pace...
;)

ziomassimo said...

...seee, je piacerebbe!
Fossi in te, per fare pace le offrirei un tipico prodotto italiano: i "bbiuste" (wurstel) come li chiamava Guzzanti-Funari!

dioniso said...

Bel colpo ;-)

Saluti

gianlu said...

Ali bella idea!
Cosa potrei portare invece?

Ziomassimo
Ecco potrei portare a mortadella. A tajo fina fina....

Dioniso
Hai visto che bravo?
Mi sa che sono l'unico italiano qua...e almeno quando si parla di cibo tengo alta la bandiera!

Crazy time said...

io sono sempre per la verita', anche quando e' scomoda!
;)

ziomassimo said...

Buon Thanksgiving Day !

gianlu said...

Si Crazy, mi sembra la cosa più utile.

Grazie Ziomassimo!

gianlu said...

Si Crazy, mi sembra la cosa più utile.

Grazie Ziomassimo!

lucia said...

ciao! sono arrivata a leggerti passando da valeriascrive.
anche a me i tedeschi cercano di dire che gli ovetti kinder sono tedeschi! e io mi diverto a farli impazzire.
ma una cosa è vera:
ci sono delle cose kinder ferrero in germania che sono diversissime dall' italia. chiedi alla tua collega teteska che ti faccia vedere un "duplo" tedesco.
e anche la nutella qui ha un sapore diverso, perchè ai tedeschi piace più "cioccolatosa" e agli italiani "nocciolosa".
ciao!
Lucia

gianlu said...

Ciao Lucia, benvenuta!
Ma tu sei in Germania dove?
Io ogni volta che ci vado ho la sensazione che lì i dolci,le cioccolate soprattutto siano molto più piene, più dense, insomma più pesanti.
Questa cosa me la spiego con il fatto che lì debbano anche in qualche modo rispondere al freddo, ma forse è solo una questione di gusti.
Chiederò un parere alla mia esperta personale, la Krucca!

lucia said...

ciao! sì, ho visto adesso che c'è una consulente krukka che può fornirti ogni spiegazione! :)
vivo in sassonia. a dresda. una bellissima città piena di... sassoni!
(e l'accento va dove lo porta il cuore!)
ciao!

gianlu said...

allora forza Lucia fra i Sassoni!
Crucchia profonda la Sassonia!

Nat said...

Io sarei stata anche piu' cattiva -- alla domanda "perche' si chiamano kinder?" avrei risposto che gli italiani sono piu' furbi dei krukki, e che sapevano che ci sarebbero cascati.. (mogli krukke escluse, naturalmente)

gianlu said...

Nat per curiosità, ce l'hai con i crucchi?